fbpx

EaP: che cosa sono?

Spesso si sente parlare di EaP, una sigla a molti ignota che significa “Editori a pagamento”. In pratica, all’autore viene chiesto un contributo economico per essere pubblicato e le formule utilizzate sono davvero molte. Lusingano il malcapitato, lo ricoprono di complimenti e poi affondano il colpo. Purtroppo, non sono rari gli autori che cadono in questo gioco, andando ad alimentare il cosiddetto settore “vanity press”. Il problema è che per queste “stamperie” – definirli editori è per me inappropriato – il cliente non è più il lettore, bensì l’autore stesso.

Pensaci bene, cosa vuol dire questo? Guarda il video per saperne di più!

Lascia la tua opinione

?
This website collects data via Google Analytics. Click here to opt in. Click here to opt out.
×