fbpx

“Nora” di Giacomo Ferraiuolo

• TITOLO: Nora
• AUTORE: Giacomo Ferraiuolo
• EDITORE: DZ Edizioni
• GENERE: Horror
• PAGINE: 173

Nora di Giacomo Ferraiuolo

Trama

Tutto ha inizio con la morte.

Un omicidio irrisolto, una donna rinchiusa in un ospedale. Nora, prigioniera della sua stessa mente cerca di essere libera da un passato macchiato di sangue che non riesce a dimenticare. Troverà nell’infermiere Christian un amico fedele a cui confidare l’orrore celato nel profondo. Un orrore che striscia ancora tra le ombre della casa di Nora. Un orrore che cerca di uscire da quelle mura. Nessuno è più al sicuro. Lei li aveva avvisati. Sarà compito di Christian scoprire cosa c’è di vero nelle farneticazioni della donna e cosa è invece frutto della follia. Cos’è successo veramente a Nora in quella casa? È possibile conoscere fino in fondo chi ci sta attorno? Una storia di pazzia e dolore, di morte e paura, che porterà a una verità ancora più cupa e terribile.

Le mie impressioni

Storia non banale, che mi ha ricordato un po’ l’approccio che io definisco alla “Twin Peaks”, ben descritta, le atmosfere ti coinvolgono e… ho amato il finale: quelle ultime righe sono perfette.

Questo autore ha un stile pulito, senza fronzoli, che ti trascina nel suo mondo e ti porta in giro dove vuole lui, senza sbagliare un colpo. Crea tensione anche senza scene splatter, mostra incubi che strisciano alle spalle del lettore respirandogli sul collo e ti ritrovi a girar le pagine una dopo l’altra, cercando un finale rassicurante magari, ma è un horror come si deve! Quando chiudi il libro, un po’ ti chiedi se sia proprio tutta fantasia.

Lascia la tua opinione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

?
This website collects data via Google Analytics. Click here to opt in. Click here to opt out.
×