Scopri la Runa Ansuz

La Runa Ansuz in norreno porta il nome di Áss, che letteralmente significa dio. In questa Runa si ritrova dunque il potere divino, il potere di Odino legato alla comunicazione.

La comunicazione è intesa in senso fisico-materiale, quindi come linguaggio, si connette all’idea di parlare, produrre discorsi ispirati. La comunicazione coinvolge anche il lato energetico-mistico, riportando allo stato di estasi che eleva e apre alla comunicazione superiore, all’ispirazione come dono divino, che porta alla luce il potenziale nascosto o latente dell’uomo stesso.

«Mio padre mi ha detto che sono delle rune, ma non so altro».
«Rappresentano la chiamata».
«Cioè?».
«Si rivela a chi è chiamato, appunto, a seguire la via degli dèi. Vedi, questa indica la parola, la voce superiore che ci chiama», mi spiega indicando il primo segno, per poi spostarsi sul successivo.

© Cuore di Lupo

Odino è il dio che viaggia tra i mondi, un dio con un’infinità di nomi che sottolineano aspetti di lui diversi; soprattutto, è il dio che si è immolato a se stesso, atto estremo di sacrificio. Lui diviene fonte di sapere e di messaggi diretti per chi segue tale via.

Là dove Ansuz si esprime in modo costruttivo vi è verità, dialogo, fiducia, ordine; diversamente, prendono il sopravvento falsità, intrighi, diverbi, confusione.

Iscrizione G 88 sulla pietra di Kylver (Svezia)

Ci sarebbe molto altro da dire, ma il tempo è tiranno!

Quali altre Rune si troveranno in Cuore di Lupo?

Lascia un commento