Protetto: Stanza 111

Un motel e due chiavi. Una medium si troverà a dover scegliere quale stanza occupare per la notte, dopo un'estenuante seduta e lo strano discorso del vecchio concierge. Gli spiriti…

Inserisci la tua password per visualizzare i commenti.

Due chiacchiere con E.L. Reid

La mia gradita ospite di oggi è un’autrice esordiente: E.L. Reid. L’ho invitata perché in un panorama dove il self- publishing è ancora sottovalutato e snobbato, dove molti corrono troppo per pubblicare, lei ha scelto la qualità. Ha messo da una parte la voglia di vedere il proprio nome in copertina, la voglia di tenere la sua opera tra le mani e ha scelto la strada più lunga, ma anche dispendiosa.

Inutile girarci intorno: la qualità si paga. I professionisti si pagano.

La nostra E.L. si è messa nelle mani di un professionista con cui – lo dice lei stessa – è cresciuta. Ma ora lascio parlare lei!

E.L. Reid

Autrice

Autrice veneta, abita in una cittadina del veronese e coltiva la passione per la lettura prima e per la scrittura poi, dall’età di 7 anni. Ha scritto diversi racconti legati al paranormale, ma finora ha pubblicato solo un racconto, <em>I Guardiani di Blair</em>, legato alla saga a sfondo paranormale <em>Witch Hunters</em> (progetto che comprende sia racconti che romanzi).

(altro…)

0 Commenti

Dark fantasy

Prima di parlare di dark fantasy, sapete che il fantasy comprende circa una trentina di sottogeneri? 😱 Inoltre, questi si possono anche mescolare tra loro! 🤣

Complete BISAC Subject Headings List, 2018 Edition

La cosa sconcertante è che ogni tanto vengono riaggiustate le descrizioni, così la confusione aumenta.

Soprattutto, questo accade per alcune sottocategorie considerate “di confine”, come il dark fantasy.

(altro…)

0 Commenti

Segnalazione: La Via del Nord

Buongiorno Readers!

Oggi voglio segnalarvi il libro di un amico, che si lega alla tradizione nordica. Valerio condivide con me l’idea di “ritorno alle proprie radici”, legate alla conoscenza e consapevolezza di sé. Il libro si intitola “La Via del Nord” è nella mia wishlist, per cui appena possibile lo recensirò.

(altro…)

0 Commenti

Il figlio di Aton

Fece scorrere le mani lungo la sua schiena, i pollici saggiarono il profilo delle sue vertebre partendo dalla cervicale, lentamente, gustandone con cura ogni curva attraverso la carne, nella consistenza delle fasce muscolari, e la pelle morbida che ora profumava di olio, lavanda e limone. Era proprio quell’essenza di lavanda che si mescolava alla calda luce soffusa delle lampade di sale a dare a Sonia un senso di tranquillità, consentendole così di rilassarsi, almeno fino a quando lui non arrivò all’altezza dei reni. Il corpo della ragazza si irrigidì, facendole inarcare leggermente la schiena e Samuele si fermò in quel punto esattamente quando un gemito sommesso e stretto tra i denti le sfuggì.

(altro…)

0 Commenti